Una buona notizia.

Nicola Cosentino non sarà il candidato del Pdl che in campania si affiderà ad una persona di estrazione non politica. E’ quanto ha ribadito il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, durante il pranzo con gli eurodeputati del Pdl. Il premier ha quindi sostanzialmente confermato che la candidatura del sottosegretario Nicola Cosentino è tramontata. Ieri l’Aula della Camera aveva respinto la richiesta di arresto avanzata dal Tribunale di Napoli per il sottosegretario per concorso esterno in associazione mafiosa, e poi, nel pomeriggio, aveva bocciato le mozioni con cui Pd, Idv e Udc chiedevano le dimissioni del membro del governo. Cosentino avrebbe voluto candidarsi come governatore della regione Campania. “Sulla mia candidatura non decido né io, né Fini, ma il partito”, aveva detto ieri. Infatti ha deciso il Partito e alle elezioni regionali sarà spettatore. Una buona notizia ogni tanto ci vuole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: