Morto di droga.

giovanardiUn drogato non serve a niente. Da vivo è solo un fastidio. Per la famiglia perché magari se ne vergogna. Il padre vede nel figlio drogato il senso dei propri fallimenti e l’infrangersi di tutti i sogni di riscatto, la madre porta il dolore di tutte le notti insonni, la sorella la vergogna di esibirlo agli amici. Anche per questi è un problema, perché farsi una canna va bene, ma diventare tossico perso no. Stefano Cucchi è capitato nella mani sbagliate, magari un poliziotto frustrato dalla mancanza di soldi, perché non riesce ad arrivare a fine mese e che poche ore prima era uscito di casa sbattendo la porta. Forse aveva litigato con la moglie, che non riesce a portare la ragazzina in palestra e allora giù botte al drogato, tanto per scaricare lo stress. Poi magari si è accorto di averla fatta grossa e l’ha portato in galera, ma i secondini che sono picchiatori scientifici non si sono fatti fare fessi e dopo aver documentato  a futura memoria i lividi e le echimosi l’hanno spedito in ospedale. Il sottosegretario Carlo Giovanardi  ha detto che Stefano Cucchi è «morto di droga». Che vuol dire? Che un drogato può essere picchiato, ammazzato di botte, ma nessuno deve pagare perché un drogato non serve a niente e può morire solo di droga?….e poi ben gli sta. Magari era anche comunista. Può darsi che quello che Giovanardi dice sia vero. Aggiungerei, però, che  tra le cause della morte di Stefano Cucchi, quella senza la quale Stefano Cucchi non sarebbe nemmeno stato portato in commissariato, quella sera. È la legge italiana sul consumo di droga e porta la firma di due persone. Una è Gianfranco Fini, il campione di democrazia, applauditissimo all’ultima festa del Partito Democratico. L’altra è Carlo Giovanardi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: