Sacerdoti che si sposano

preti sposatiUna specifica Costituzione Apostolica è stata predisposta da Papa Benedetto XVI, con la quale I sacerdoti anglicani sposati potranno diventare sacerdoti cattolici, ma non potranno diventare né vescovi né ordinari. Con questa Costituzione Apostolica La Chiesa cattolica accoglie nelle sue file la Comunione Anglicana  che ha vissuto in tempi recenti grosse difficoltà, avanzate quando alcune realtà decisero la ordinazione di sacerdoti dichiaratamente gay e la benedizione di matrimoni omosessuali. Si è decisa la costituzione di “ordinariati personali”, in tutto simili agli Ordinariati militari, ma dotati di regole proprie, che consentirà agli ex anglicani di non dipendere dal vescovo diocesano, mantenendo una parte delle tradizioni e dei riti non in contrasto con la Chiesa cattolica.
Il numero complessivo non è molto alto. In effetti la questione di una “riunione senza assorbimento” della Chiesa Anglicana in quella Cattolica non è mai scomparsa dall’orizzonte. Se ne parlò nel XIX secolo e poi, nel secolo scorso, ci furono colloqui ufficiali sull’argomento. Il Concilio Ecumenico Vaticano II dichiarò chiaramente che «tra quelle comunioni nelle quali continuano a sussistere in parte le tradizioni e le strutture cattoliche, occupa un posto speciale la Comunione Anglicana», e la Commissione internazionale anglicano-cattolica ha negli anni prodotto una serie di documenti e dichiarazioni in vista di una piena e visibile comunione. Nel 1982 Giovanni Paolo II autorizzò l’emanazione di un “provvedimento pastorale” per favorire il passaggio di clero sposato nella Chiesa cattolica.
La Chiesa d’Inghilterra tra il 1529 e il 1534 ruppe traumaticamente i rapporti con Roma quando re Enrico VIII, che aveva chiesto a Papa Clemente VII di annullare il matrimonio con Caterina d’Aragona per sposare la più giovane Anna Bolena e cercare di avere quell’erede maschio che la moglie non poteva più dargli, aggirò il rifiuto papale nel modo più drastico, distaccandosi dalla confessione cattolica. Una Chiesa della casa reale, quella anglicana, che ha come Governatore supremo il sovrano d’Inghilterra da quando Enrico VIII, nel 1534 fece votare al Parlamento inglese l’Atto di supremazia, con cui si proclamò «capo supremo» della Chiesa d’Inghilterra (la guida, in realtà, seppure “non ufficialmente”, è l’arcivescovo di Canterbury, attualmente Rowan Williams). Attualmente molte confessioni cristiane e persino le Chiese cattoliche di rito orientale accettano tranquillamente il cd. sacerdozio uxorato.Hans Kung, teologo svizzero che è ritenuto fra  i principali critici dell’autorità papale (che ritiene essere un’invenzione umana) e del culto mariano; ha aspramente criticato l’iniziativa del Papa definendola una tragedia. Secondo l’eminente teologo la Costituzione apostolica anziché unire servirà ancora di più a dividere. Inoltre la Costituzione sarà un ulteriore elemento di indebolimento della Chiesa Anglicana, determinerà un generale disorientamento dei fedeli anglicani e lo sdegno del clero cattolico, che si sente discriminato da una misura che dopo il Concilio Ecumenico Vaticano II molti avevano chiesto di adottare. Conclude Kung “La fame di potere di Roma divide la cristianità e nuoce alla sua Chiesa.”

Annunci

One Comment to “Sacerdoti che si sposano”

  1. Mi pare che il Santo Padre abbia considerato la situazione per quello che è. Esistono tradizioni ormai secolari che difficilmente possono essere annullate. Una forma simile esiste già comunque in Libano per i Cristiani Maroniti, per la quale anche l’uomo sposato può diventare Prete ma non Vescovo. Ritengo che questo “precedente” sia stato certamente preso in considerazione, così come sia stata presa in considerazione l’indissolubilità del Matrimonio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: