Progionieri di un bandito.

Se prima esisteva in Italia una minima speranza di legalità, con il voto di oggi possiamo dire che sia sfumata miseramente nelle polverose e muffe stanze del potere.
Servi e leccapiedi hanno preferito – ma ne dubitavamo ? – soddisfare i loro sporchi interessi privati, piuttosto che pensare a chi li ha votati con superficialità ed incoscienza, prolungando l’agonia di un governo inesistente e di un paese intero, ormai ridotto ad uno straccio.
About these ads

2 Responses to “Progionieri di un bandito.”

  1. Sto ascoltando di pietro alla camera…
    la frase “ieri era tutto tronfio: si sbrodolava nei pantaloni…” mia ha fatto morire.
    Per quanto siano servi e leccapiedi ora appaiono a tutti ridicoli, come ridicolo è il loro leader.
    si sente odore di cambiamento, finalmente.

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 888 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: